Pagina principale > Eurobull > Il Belgio si schiera per il «Stop Blair for president»

Il Belgio si schiera per il «Stop Blair for president»

mercoledì 2 aprile 2008

Tony Blair a capo dell’Unione europea? Il Belgio dice no, grazie. «Il Belgio non accetterà - ha scandito il Ministro degli Esteri De Gught - un presidente che proviene da un paese che non partecipa pienamente alle politiche europee, che non fa parte della zona Schengen, che che non ha introdotto la moneta unica e che non accetta la Carta dei diritti fondamentali».

Vedi on line : Vai all’articolo

Rispondere a questa breve