Il Regolamento di Dublino non piace a nessuno, ma gli Stati non lo cambiano - commentaires Il Regolamento di Dublino non piace a nessuno, ma gli Stati non lo cambiano 2018-07-18T10:33:42Z https://www.taurillon.org/il-regolamento-di-dublino-non-piace-a-nessuno-ma-gli-stati-non-lo-cambiano#comment23050 2018-07-18T10:33:42Z <p>Faccio qualche osservazione disordinata e succinta.</p> <p>Secondo me bisognerebbe aggiungere all'articolo una premessa demografica sulle tendenze ed evoluzioni attese sull'andamento (in crescita o in declino) della popolazione rispettivamente in Africa ed in Europa.</p> <p>Ribadirei poi il piano dei principi.</p> <p>Cioè se sia conforme al diritto naturale, non riconoscere la libertà di viaggiare e migrare oltre i confini nazionali (che saranno mai questi confini se non linee immaginarie) ?</p> <p>Mi pare che l'esperienza dimostri ormai l'inutilità della distinzione tra richiedenti asilo e migranti economici (differenza a cui si dovrebbe perciò mettere un termine).</p> <p>Infine mi chiederei se e quando sia lecito stabilire, Stato per Stato e all'interno subregionali, delle quote di accoglienza calcolate in proporzione a una griglia multi criteri : per esempio PIL pro-capite, densità della popolazione per Kmq, saldo nati morti nell'anno precedente.</p> <p>in base a ciò proporrei che vengano rilasciati dalla UE, attraverso i propri uffici di rappresentanza all'estro, dei visti semestrali per ricerca di lavoro (convertibili in permesso di soggiorno della stessa durata del contratto se un lavoro regolare, pagato almeno quanto previsto dai contratti collettivi nazionali di lavoro applicabili venga trovato).</p> <p>Chi entra nella UE con questi visti dovrebbe avere già acquistato anche il viaggio aereo di ritorno per il caso che il visto scada prima che l'impiego sia stato trovato.</p> <p>Tuttavia, per misura precauzionale, durante il vigore del visto, si potrebbe assoggettare, con provvedimento del Questore o dell'Autorità giudiziaria, taluni di questi viaggiatori (in particolare quelli per i quali si tema che possano dileguarsi) ad un regime simile a quello della libertà vigilata (affinché allo scadere del visto possano essere rimessi anche con la forza sul volo di ritorno).</p>