Crisi dell’Europa. Questione di aspettative - Commenti Crisi dell'Europa. Questione di aspettative 2012-02-13T00:41:59Z https://www.taurillon.org/Crisi-dell-Europa-Questione-di-aspettative,04754#comment12443 2012-02-13T00:41:59Z <p>Devo dire che quanto si legge qui ha toni e contenuti ben diversi dagli orridi luoghi comuni della nostra stampa italiana, che identifica ormai la « Europa » con le autocrazie che si riuniscono per decretare questo o quello, in genere cose sbagliate, dannose, e quando la va bene, inutili. Mi spiace tuttavia non condividere l'ottimismo di fondo del pezzo. La situazione è grave, gravissima. La Grecia sta per essere fatta a pezzi e la cosa non resterà senza conseguenze, e queste conseguenze sono imprevedibili. Suggerisco la lettura di Swoboda, di Cohn Bendit, dal link indicato, passate quasi inosservate sulla stampa italiana. Se non si torna, in fretta, a discutere (e se necessario anche a litigare, non ne è mai morto nessuno) sull'Europa, sulla globalizzazione, sullo strapotere finanziario e in generale dei gruppi privati (e dunque, di democrazia), senza a priori e pregiudizi, e soprattutto senza retorica, dalle piaghe sociali che si aprono ogni giorno di più può uscire ogni genere di cose. Ricordiamo il 1930 e 1931. Ricordiamo i mostri che l'Europa fu capace di creare.</p>